Consigliere Mantici coordina gli investigatori di "Celebrity Hunted"

Consigliere Mantici coordina gli investigatori di "Celebrity Hunted"

Complimenti al dott. Alfredo Mantici, Consigliere nazionale dell'Albo Nazionale Analisti Intelligence e membro del Comitato Scientifico del Master di II Livello in Scienze Informative per la Sicurezza della Università eCampus, per il libro "Spy Games", che è il resoconto veritiero di come alcune figure sono diventate leggendarie, e per il contributo dato al reality di Amazon prime "Celebrity Hunted", dove coordina un gruppo di investigatori che devono rintracciare otto personaggi famosi, partendo soltanto dai nomi e dalla fotografie. La fuga dura 14 giorni ed il team, disponendo di alcune possibilità, come le intercettazioni telefoniche, le telecamere disseminate ormai in tutte le città, deve trovare i vip in fuga.

Guarda promo Celebrity Hunted >>>

Si è svolta a Roma la Riunione del Consiglio Nazionale Albo

Si è svolta a Roma la Riunione del Consiglio Nazionale Albo

Roma - Il 14 novembre 2014 si è svolta a Roma la Riunione del Consiglio Nazionale dell'Albo Nazionale Analisti Intelligence.

La riunione, che ha visto la partecipazione di tutti i componenti del Consiglio Nazionale, è risultata estremamente importante per gettare le basi programmatiche delle attività dell'Albo per il periodo 2019-2020 e fare un punto di situazione sulle possibili partnership attivabili in ambito formativo ed istituzionale.

 

 

Il Generale Santini nuovo Segretario dell’Ordine Militare d’Italia

Il Generale Santini nuovo Segretario dell’Ordine Militare d’Italia

Siamo lieti di informarvi che il Generale Adriano Santini, Presidente del nostro Albo, è stato recentemente eletto Segretario dell'Ordine Militare d'Italia.

L'Ordine Militare d'Italia è un'istituzione della Repubblica italiana destinata a ricompensare «le azioni distinte compiute in guerra da unità delle forze armate nazionali (...) o da singoli militari ad esse appartenenti, che abbiano dato sicure prove di perizia, di senso di responsabilità e di valore».

Attuale capo dell'Ordine dal 31 gennaio 2015 è il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella; cancelliere e tesoriere è il Ministro della Difesa. L'Ordine ha un consiglio composto da un presidente e da cinque membri. Il Presidente e i membri del consiglio sono nominati tra ufficiali decorati dell'Ordine.

Conferenza Bringing Radicalized Individuals to Disengag&.

Conferenza Bringing Radicalized Individuals to Disengag&.

Si è tenuta a Roma il 17 maggio 2019 la Conferenza internazionale “Bridg&”. La conferenza Euromediterranea si è tenuta alla presenza di rappresentanti delle agenzie di intelligence straniere maggiormente impegnate sul fenomeno della radicalizzazione, volta a propiziare la condivisione di conoscenze e a delineare una visione comune sui tratti della sfida, tracciando anche un percorso futuro che, attraverso il continuo affinamento dei moduli cooperativi e di interscambio, concorra a rafforzare le capacità di prevenzione dell’estremismo violento.

I lavori della conferenza sono stati aperti dal Direttore generale del DIS Gennaro Vecchione.

Visualizza il CONCEPT PAPER 

Inaugurata la sede unitaria dell’Intelligence italiana

Inaugurata la sede unitaria dell’Intelligence italiana

Alla presenza del Presidente della Repubblica, è stata inaugurata il 6 maggio la nuova sede unitaria dell’intelligence italiana. Alla cerimonia sono intervenuti il Presidente del Consiglio dei Ministri, il Direttore Generale del DIS Gennaro Vecchione, il Vice Direttore Generale Vicario del DIS Enrico Savio, l’Amministratore Delegato di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo.

 

Erano presenti anche il Direttore di AISE Luciano Carta, il Direttore di AISI Mario Parente, ed i Vice Direttori del Comparto intelligence.

Puntata di MELOG su RADIO24 dedicata all’Intelligence

Puntata di MELOG su RADIO24 dedicata all’Intelligence

La puntata del programma MELOG andata in onda su Radio24 il 9 maggio 2018, dedicata all'Intelligence italiana. Il conduttore Gianluca Nicoletti intervista il nostro Consigliere Nazionale Paolo Salvatori, ex dirigente dell’AISE.

Per ascoltare l'audio-intervista potete utilizzare questo link